1_For_the_Planet_desktop.jpg
Ci impegniamo a donare l'1% delle nostre vendite totali ad organizzazioni ambientali senza scopo di lucro

Dal primo gennaio 2020 Icebug è membro dell'1% per il pianeta. Ciò significa che ci impegniamo a donare l'1% delle nostre vendite totali, indipendentemente dal fatto che stiamo realizzando un profitto o meno, ad organizzazioni ambientali senza scopo di lucro.

Abbiamo aderito a questo progetto per consolidare il nostro impegno ad assumerci la responsabilità della trasformazione verso un futuro sostenibile, su un pianeta in equilibrio. Come azienda, vediamo questo come una licenza per operare e non vediamo l'ora di aiutare questo movimento aggiungendo un po' più di slancio ed incoraggiando gli altri a fare lo stesso.

Orientiamo il nostro coinvolgimento nell'1% per il pianeta verso la mitigazione del cambiamento climatico, organizzazioni che lavorano per ridurre le emissioni di gas serra e per mantenere intatti gli ecosistemi rigenerativi. Quest'ultimo avrà anche un effetto positivo sulla biodiversità che è un altro aspetto critico dei confini planetari.

Alcune delle organizzazioni che abbiamo supportato finora:

 

- Protect Our Winters (POW), specializzati in difesa del clima

- Naturarvet, conservazione delle foreste secolari

- IDH - The Sustainable Trade Initiative, costruzione di infrastrutture solari in Vietnam

- Build up Nepal,

- Naturvernforbundet,

 

- Naturskyddsföreningen

Non vediamo l'ora di andare oltre in queste cooperazioni e anche di essere coinvolti con nuovi partner, supportando con fondi diretti, visibilità o aiutando con la nostra esperienza in diversi campi.



 

È così che riduciamo la nostra impronta climatica.

Noi di Icebug prendiamo sul serio il nostro lavoro sul clima. Seguiamo l'iniziativa Climate Neutral Now delle Nazioni Unite, misuriamo le emissioni di gas serra dell'intera azienda e cambiamo costantemente materiali e processi per ottenere una minore impronta climatica. Le nostre scarpe avranno un'impronta climatica inferiore a 6,4 chili di CO2 al paio entro il 2030. Lungo la strada, condividiamo i nostri materiali e fornitori attraverso la nostra iniziativa per la trasparenza, Follow the Footprints.